Google
Home » Servizio “S.O.S. TATA”

SERVIZIO “S.O.S. TATA”
Roma

Il servizio si pone come una risorsa per la famiglia e si ispira all’omonima trasmissione televisiva che ha riscosso grande riscontro e interesse da parte dell’opinione pubblica.
Offre ai genitori che vivono una situazione problematica rispetto all’educazione e alla gestione dei figli, percorsi di aiuto con metodi, regole, strategie e consigli per sbloccare e migliorare la situazione, prevenire disagi e offrire ai figli la possibilità di crescere nel modo giusto, cioè impostati correttamente ma sempre sereni e liberi di esprimere la loro natura e la loro personalità. Il percorso rappresenta anche una risorsa per la coppia perchè spesso i figli sembrano così ingestibili che anche il legame di coppia viene messo alla prova e può persino entrare in crisi.
Tante sono le difficoltà che i genitori vivono, anche perché negli ultimi tempi è cambiata la conformazione stessa della famiglia: ci sono figli piccoli ma sempre più spesso entrambi i genitori lavorano e, o non vi è alcun supporto dei nonni e parenti o vi è una delega eccessiva a questo supporto con una conseguente deresponsabilizzazione genitoriale; sempre più spesso si tratta di famiglie monogenitoriali perché la coppia è separata/divorziata; in altri casi la famiglia è allargata e convivono figli nati da precedenti unioni.
Il servizio offerto si articola in 4 fasi:
1- Contatto iniziale con i genitori tramite un colloquio in cui si procede alla raccolta dei dati e all’analisi della richiesta (quali siano le esigenze e quali gli aspetti problematici da affrontare). E’ l’unica fase in cui la presenza dei genitori presso lo studio Dentro Ben-Essere è fondamentale, proprio a garanzia dei clienti rispetto alla serietà e professionalità dell’intero percorso.
2- La situazione viene studiata, analizzata e valutata in modo sistemico e globale sotto diverse angolature e viene pianificato un intervento calibrato sui bisogni della famiglia (questo lavoro di analisi e valutazione sarà effettuato anche durante la terza fase). I genitori vengono contattati telefonicamente e ci si accorda sul quando e sul come ricevere la “tata professionista” direttamente presso il domicilio della famiglia stessa.
3-L’intervento domiciliare, di complessive 14 ore distribuite in più giornate, prevede: l’osservazione passiva (senza intervenire) dei comportamenti e delle dinamiche psicopedagogiche; la regolamentazione, cioè l’introduzione di regole, metodi e comportamenti da applicare; la sperimentazione dei risultati conseguenti all’applicazione degli interventi di modifica.
4-Colloquio di riflessione in cui l’elaborazione del percorso fatto viene restituita ai genitori.
Solo se lo si ritiene opportuno per il benessere della famiglia, si potranno mantenere contatti di riferimento e di approfondimento con colloqui individuali o di coppia o di supporto per i bambini che richiedono un intervento mirato, oppure con altri interventi domiciliari di sostegno.
Tutto il servizio viene offerto nel totale rispetto della privacy della famiglia e di ogni persona, in quanto il professionista, competente e consapevole della delicatezza degli argomenti e delle modalità, è vincolato al segreto professionale.

© 2012-2017 Dentro BenEssere All Rights Reserved

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove